Gli chef del Campus Etoile Academy propongono una loro versione delle polpette fatte con 'ndujia, pomodoro e ceci, un piatto che ricorda i pranzi dalla nonna

I peperoncini piccanti arrivano sulle nostre tavole dopo la scoperta delle Americhe e hanno trovato in Calabria un territorio ideale per essere coltivati sino a diventare un prodotto della tradizione. Con il peperoncino si produce la 'ndujia, un salame spalmabile che fa della piccantezza un tratto caratteristico. Gli chef del Campus Etoile Academy hanno usato questo ingrediente per preparare delle polpette alla 'ndujia con salsa di pomodoro su crema di ceci. Un piatto che richiama la tradizione familiare che ricordano i pranzi dalla nonna.

Ingredienti
Per 6 persone

Per le polpette:

  • 200 g di carne di suino macinata
  • 100 g di 'ndujia calabrese
  • 180 g di pane bianco raffermo
  • 100 g di latte circa (quanto basta per ammollare il pane)
  • 60 g di parmigiano grattugiato
  • 1 uovo e1 tuorlo (75 g)
  • 2 cucchiai di prezzemolo tritato
  • Q.b. di sale e pepe
  • Olio per friggere

Per la crema di ceci

  • 150 g di ceci secchi
  • 50 g di cipolla
  • 80 g di carote
  • 30 g di sedano
  • 30 g di olio evo
  • Q.b. di prezzemolo
  • 1 rametto di rosmarino
  • 1 foglia di alloro

Per la salsa di pomodoro

  • 700 g di pomodori pelati
  • 50 g di cipolla bianca
  • Q.b. di sale e pepe

Preparazione

Per la crema di ceci:

  1. Lasciare i ceci a mollo in acqua fredda per 12 ore, per ammorbidirli.
  2. Scaldare 2 cucchiai di olio con alloro e rosmarino, togliere le erbette e versare i ceci ben scolati.
  3. Coprire con acqua fredda, portare ad ebollizione e cuocere circa 2 ore, finchè i ceci non sono morbidi.
  4. Tagliare a dadini sedano, carota e cipolla, farli dorare con il restante olio, e aggiungere i ceci cotti e far insaporire.
  5. Aggiungere l’acqua di cottura dei ceci, sale, pepe e il prezzemolo. Cuocere ancora 15 minuti.
  6. Frullare il il tutto, fino ad ottenere una crema liscia e saporita.

Per la salsa di pomodoro:

  1. Tagliare a fettine la cipolla e farla dorare in un paio di cucchiai di olio.
  2. Aggiungere i pomodori pelati e cuocere per 50 minuti circa a fuoco moderato.
  3. A cottura ultimata, passare al passaverdure e aggiustare di sale

Per le polpette:

  1. Ammollare il pane raffermo nel latte e strizzarlo bene
  2. Aggiungere la 'ndujia, la carne di suino macinata, le uova, il formaggio grattugiato, prezzemolo tritato, sale e pepe.
  3. Impastare tutti gli ingredienti, fino ad ottenere un impasto omogeneo.
  4. Formare delle piccole sfere di circa 20 g l’una (della dimensione di una noce circa).
  5. Infarinarle e friggerle in olio bollente
  6. Scolare bene dall’olio e farle asciugare su carte per fritti.
  7. Porre con cura le polpettine fritte nel sugo, e insaporirle bene.

Composizione del piatto

  1. Versare la crema di ceci calda sul fondo
  2. Sistemare sulla crema 5 polpettine, come una corona, insieme alla loro sala.
  3. Decorare con foglie di basilico o ceci fritti.
  4. Irrorare con un filo di olio extra vergine.