Attraverso il Marinatore FoodSaver si può velocizzare il processo di marinatura grazie alle proprietà del sottovuoto, adatto a tutti i tipi di alimenti

Quante ricette prevedono la marinatura? Molte! Solo che a volte, per i ritmi della società moderna, non si ha il tempo per effettuare questa operazione in modo corretto. La tecnologia di FoodSaver dà una mano a rendere semplice e veloce il processo di marinatura sfruttando il sottovuoto. Grazie al Marinatore Sottovuoto è possibile insaporire e ammorbidire tutte le tipologie di ingredienti: carni, pesci e verdure.

Si tratta di un contenitore da 2,1 litri, in grado di conservare anche gli alimenti, progettato per collegarsi ai sistemi di confezionamento sottovuoto FoodSaver. Una volta inseriti gli ingredienti per la marinatura basta connetterlo con l’apposito tubo e fare il sottovuoto. In questo modo il processo di marinatura si riduce da diverse ore a pochi decine di minuti.

Grazie al sottovuoto i tempi si riducono in modo significativo

Per esempio, con questo accessorio è possibile preparare un capriccio di manzo condito con erbe aromatiche, olio, sale e pepe, basta mettere tutti gli ingredienti all’interno del Mariatore e in pochi minuti il carpaccio è pronto per essere servito.

Il Marinatore Sottovuoto va a completare l’offerta FoodSaver per la conservazione e la preparazione del cibo. La linea comprende sei modelli di macchine per il sottovuoto, tutte caratterizzate da un design moderno e frutto dell’esperienza di 25 anni in questo settore da parte della società americana. A questi prodotti si affiancano contenitori rigidi e speciali tappi per le bottiglie che sfruttano questa tecnologia per facilitare la conservazione dei prodotto.

Mettere gli alimenti sottovuoto, sia nei sacchetti sia nei contenitori, eliminando tutta l’aria diminuisce in modo sensibile la proliferazione dei batteri, allungando così i tempi di conservazione.