Il mondo delle birre è sempre in fermento e in Italia negli ultimi anni lo è stato in modo particolare, specialmente se guardiamo i birrifici artigianali. Il prossimo fine settimana, dal 28 al 30 ottobre negli spazi di mare culturale urbano, via Giuseppe Gabetti 15 a Milano, si terrà il Festival delle Birrette. Si tratta di una tre giorni di birra, buon cibo e musica dal vivo.

Attraverso degustazioni guidate si potrà approfondire il mondo della birra

Saranno cinque le realtà artigianali presenti: Birrificio del Ducato, Birrificio Italiano, Birrificio Canediguerra, Birrificio Rurale e Birrificio Etnia. Queste porteranno le proprie birre da far assaggiare. Il Birrificio del Ducato ha sede a Parma ed è uno dei più noti a livello internazionale, nella sua giovane vita ha già vinto più di 50 medaglie nei più autorevoli concorsi. Il Birrificio Italiano, invece, ha sede a Como ed è nato nel 1996: oggi ha in catalogo 18 birre capaci di soddisfare ogni palato.

Arriva da Alessandria il Birrificio Canediguerra, nove birre nate dall’esperienza pluriennale di Alessio Alotti. Desio, invece, è la sede del Birrificio Rurale che realizza birre crude, non pastorizzate, non filtrate e senza conservanti. La birra senza glutine è firmata dal Birrificio Etnia di Pavia, una giovanissima realtà nata nel 2015.

Il Festival delle Birrette sarà dunque l’occasione per scoprire e assaggiare nuove birre: ci saranno ben 12 spine a disposizione dell’appasionato e del curioso. Inoltre, sabato 29 e domenica 30 si terranno degli approfondimenti assiemi ai mastri birrai presenti: sabato si degusteranno le Pilsner e domenica le Ipa (India pale ale). A queste degustazioni guidate ci si può iscrivere via mail e la partecipazione costa 15 euro con 3 assaggi.

La giornata di sabato sarà particolare: la musica affiancherà il mondo della birra. Nel pomeriggio ci sarà una esibizione della musicista moscovita Lena Panfilova con tastiere Yamaha, mentre alla sera si esibirà il gruppo Franco e la Repubblica dei Mostri: sul palco saranno portati i brani del loro ultimo lavoro. Si tratta di un gruppo composto da musicisti con esperienze eterogenee che vengono riversate nella musica, dando così vita a un suono unico che unisce tradizione popolare con sonorità più rock.

Questa prima edizione del Festival delle Birrette sarà seguita da una seconda il prossimo mese di dicembre, da venerdì 2 a domenica 4. Altri tre giorni di birra, cibo e musica.