Sabato 3 giugno ci sarà un nuovo Etoile Experience per far conoscere il Campus gestito da Rossano Boscolo ai nuovi canditati chef e pasticceri

Costruirsi un futuro è sempre più importante, ma servono delle buone basi per realizzare una impalcatura impalcatura forte capace di garantire un percorso lavorativo ricco di soddisfazioni. Una delle professioni più ricercate oggi è quella del cuoco e sabato 3 giugno è l’occasione giusta per scoprire se uno ha la stoffa per diventarlo. L’appuntamento è per l’Open Day, battezzato Etoile Experience, del più antico istituto di alta formazione culinari d’Italia il Campus Etoile Academy di Tuscania (Vt).

Occasione d’oro per chi vuole cambiare la propria vita ed entrare nel mondo della ristorazione

Dopo il successo del 23 aprile si replica con la stessa formula. Sarà una intera giornata dedicata all’orientamento e alla formazione. Dove i giovani aspiranti cuochi e pasticceri potranno toccare con mano quello che si insegna nella scuola che ha come fondatore e rettore lo chef Rossano Boscolo. Quest’ultimo accoglierà gli studenti per avere con loro un confronto, per fargli capire cosa significa essere cuoco e lavorare in un cucina.

«Complici i programmi televisivi – spiega il rettore Rossano Boscolo – gli chef sono ormai delle star e praticamente ovunque si parla di mangiare e bere di qualità, ma attenzione ad alimentare facili entusiasmi ed aspettative tra i giovani perché sono mestieri duri che richiedono tanto sacrificio e tanta preparazione. Oggi più che mai è indispensabile possedere quella che io chiamo la 'ricetta delle tre C': conoscenza delle tecniche, delle materie prime e delle esigenze del mercato. Solo se questi tre presupposti coesistono avremo chef e pasticceri capaci di affacciarsi sul futuro».

Secondo l’ultimo Rapporto Excelsior, realizzato da Unioncamere in collaborazione con il Ministero del Lavoro, solo nel primo trimestre 2017 sono stati richieste 28mila figure professionali dalla ristorazione italiana. Questi numeri stuzzicano sicuramente l’appetito ai giovani, ma non solo, e li spingono a cercare in questo settore uno sbocco professionale.

Al Campus Etoile Academy arrivano studenti da tutta Italia, provenienti da molteplici ambiti, scuole alberghiere, professionisti che vogliono cambiare la loro vita, laureati. Durante Etoile Experience i canditati potranno testare le loro abilità durante un workshop di cucina o di pasticceria. Perché i due percorsi sono diversi e come ha detto il rettore Boscolo «Chi nasce pasticcere non diventerà mai cuoco, ma chi nasce cuoco può diventare pasticcere». Per prenotare la propria partecipazione si può compilare un form online sul sito della scuola.